Pavimenti Tradizionali


L’installazione degli impianti sottopavimento attualmente in essere nei locali ad uso ufficio deve soddisfare l’esigenza di affiancare alla consueta distribuzione FM e telefonica una terza rete denominata “impianti speciali” (trasmissione dati, segnali video, allarmi o altro).
MINTEL produce una cassetta brevettata da incasso a pavimento che, una volta agganciata ad altre, consente la distribuzione di 2 o 3 vie cavi di alimentazione dorsali, in tubi ø 25 per i singoli sistemi senza promiscuità, con la possibilità di interconnessioni trasversali.
Nella progettazione l’intera superficie del locale deve essere suddivisa da un reticolo di punti di allacciamento, la cui disposizione sarà tale da garantire l’alimentazione e i collegamenti per le telecomunicazioni ad ogni posto di lavoro con qualsiasi disposizione o riorganizzazione futura dell’arredo.
Nella pratica si è constatato che un reticolo con lato compreso fra 2,20 e 2,60 metri riesce a soddisfare le esigenze degli ambienti destinati al settore terziario.
Nel caso di distribuzione a pavimento con canale da 70×30 mm, il collegamento tra le scatole di derivazione a parete e le prime cassette MINTEL , predisposte con l’imbocco tubi da un lato e con l’imbocco canale dall’altro, viene realizzato con tubi ø 25 mm .
Le cassette dovranno essere posate verificando che il bocchettone filettato risulti all’altezza determinata in funzione della finitura del pavimento previsto.